EDITING

«Se vogliamo conoscere il senso dell’esistenza, dobbiamo aprire un libro: là in fondo, nell’angolo più oscuro del capitolo, c’è una frase scritta apposta per noi»
Pietro Citati

EDITING

L’editing è una parola vaga ed ogni editor svolge il proprio lavoro in maniera personalizzata. Cos’è in linea di massima l’editing? È un perfezionamento dello stile, ed è un passo fondamentale nella creazione di un progetto testuale di qualsiasi tipo. In un’opera letteraria l’editing riguarda il controllo della tensione narrativa, la coerenza, la punteggiatura, l’analisi delle soluzioni alternative, l’armonia del testo e la sua fluidità. Uno sguardo dall’esterno è fondamentale per la creazione di un’opera valida. Se davvero hai messo impegno nella creazione del tuo testo avrai perso la capacità di giudicarlo razionalmente e distaccatamente. È il normale processo di creazione umano, e pensare che tu sia diverso da tutti gli altri e che il tuo testo sia già perfetto può portarti a grossissime delusioni. L’amico bravo, ‘quello laureato’, è sicuramente un aiuto, ma una cura del testo professionale è quello di cui tutti hanno bisogno prima di dare in pasto al pubblico il proprio lavoro. 

In cosa siamo specializzati

Essendo l’editoria (e l’editing) un settore molto ampio e variegato, è normale che ogni azienda e ogni professionista abbia nel tempo sviluppato una particolare capacità in un settore specifico. Edizioni Dolomiti si propone per migliorare l’aspetto grafico ed estetico del tuo materiale comunicativo al fine di renderlo efficace e piacevole. Non bastano contenuti di alta qualità: serve anche una perfetta esposizione. Se impiegherai tantissimo tempo a produrre i tuoi contenuti ma non darai loro la giusta cura visiva non riuscirai a veicolare il tuo messaggio. Prova a pensare a quante volte sei stato attratto da un messaggio più per il suo aspetto esteriore piuttosto che per il suo contenuto. Succede a tutti, per questo a volte anche messaggi di scarso valore riescono a raggiungere molte persone: perché sono veicolati in maniera corretta e adeguata al contesto. Ma il massimo del risultato si raggiunge quando un buon contenuto (che sia una rivista di cucina, un catalogo di ferramenta, un trattato di medicina, un romanzo o altro) trova una forma espositiva adeguata al messaggio. A quel punto il successo (inteso come efficacia di diffusione e di percezione del messaggio) sarà garantito.

«Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso»
Daniel Pennac

IMPAGINARE UN LIBRO È IMPORTANTE (QUASI) QUANTO SCRIVERLO

Lo sapevi che molto spesso un libro viene giudicato per la sua qualità letteraria ma viene letto (e scelto) per la sua qualità editoriale? L’impaginazione e l’aspetto grafico sono elementi estremamente importanti. Se il libro presenta molte fotografie questo aspetto sarà assolutamente essenziale; ma anche quando il libro è puramente testuale la cura dell’impaginazione riveste un’importanza che non potrai non affidare che a un professionista. Fatti una domanda: leggeresti fino in fondo un libro scritto benissimo ma con caratteri troppo piccoli, con delle font poco chiare, sillabato in maniera scorretta, con colori poco contrastati, con margini errati, con titoli sfasati o con un’interlinea insufficiente? 

« Noi non siamo veri e propri romanzi. Noi non siamo veri e propri racconti. Noi siamo opere complete»
Gabrielle Zevin

IMPAGINARE UNA RIVISTA È UN LAVORO APPASSIONANTE

Una rivista è un mezzo comunicativo eccezionale. La convivenza grafica di testi e immagini in una rivista è più importante di quanto avviene in un sito internet e, a differenza del sito, non è modificabile in un secondo tempo. Per questo la progettazione dell’impaginato è essenziale e va eseguita con attenzione e con esperienza, oltre che con i mezzi tecnici adeguati. 

«Ho scoperto prestissimo che i migliori compagni di viaggio sono i libri: parlano quando si ha bisogno, tacciono quando si vuole silenzio. Fanno compagnia senza essere invadenti. Danno moltissimo, senza chiedere nulla»
Tiziano Terzani

IMPAGINARE UN CATALOGO: PROPORRE BENE PER VENDERE

‘Non solo internet’ è una filosofia che sembra assumere via via maggior significato tra le aziende. Se ti affiderai soltanto a internet non sarai ricordato alle fiere, i tuoi prodotti si perderanno in un mare di proposte simili e i tuoi potenziali clienti non avranno molto in mano per ricordarti e ritrovarti. Un catalogo non va oltre internet, ma è il perfetto strumento da abbinare alla potenza del web, infatti su ogni pagina compariranno il tuo sito e i tuoi contatti. Ma soprattutto, un catalogo raggiungerà il tuo potenziale cliente in momenti in cui non sarà di fronte a un computer, ed è spesso nei momenti di relax che si prendono le decisioni più importanti.

«La lettura è il viaggio di chi non può prendere un treno»
Francis de Croisset

Spiegaci le tue necessità:

È Natale

...E non paghi alcuna spesa di spedizione!!